sabato, Giugno 15, 2024

HomeMediAI Last NewsStartup, Overfunding lampo per Vipresent che invia ai fan messaggi personalizzati dei...

Startup, Overfunding lampo per Vipresent che invia ai fan messaggi personalizzati dei Vip

(Adnkronos) – Overfunding per Vipreset la piattaforma italiana che mette in contatto diretto Vip e ammiratori. La startup, creata da Dario Perdichizzi e Andrea Curci, ha appena avviato una raccolta di equity crowdfunding su Mamacrowd per crescere in maniera esponenziale e trasformarsi in un player dal respiro internazionale. La campagna è stata subito un successo superando in sole 48 ore l’obiettivo minimo di raccolta di 80mila euro. Si corre ora verso il tetto massimo di mezzo milione. Fra gli investitori anche Manuela Arcuri che ha deciso di puntare sul progetto attraverso la sua società. “Lavoro già da tempo con Vipresent e ho potuto constatare di persona la professionalità del team e la bontà del servizio. Credo molto in questa startup e nel lavoro di Dario, Andrea e degli altri professionisti coinvolti. Diventare socia è una conseguenza di tutto questo, ha dichiarato l’attrice. 

“Siamo onorati – commenta Perdichizzi, ceo di Vipresent, imprenditore con più di 15 anni di esperienza maturata in lanci di startup e in aziende strutturate – di questo risultato. Gli investitori più attenti hanno subito capito che sostenere Vipresent vuol dire entrare in un mercato in grande espansione a bordo di una startup che in poco tempo ha rivoluzionato il settore affermandosi come leader indiscusso. Nel 2023, il mercato Entertainment & Media italiano valeva 37.7 miliardi di euro. Nel 2027, la previsione è di 42.1 miliardi di euro. Il nostro obiettivo per il 2028 è avere più di 5.000 vip iscritti in piattaforma e consegnare più di 100.000 video messaggi personalizzati”.  

“Abbiamo fondato Vipresent – racconta – nel 2020. Lo scopo era permettere ai fan di acquistare un video messaggio personalizzato registrato da un personaggio famoso oppure partecipare addirittura a una videochiamata in diretta. Siamo partiti con a bordo solo 7 vip, ma ci avevamo visto giusto”.  

Il funzionamento di Vipresent è semplice e intuitivo. Basta collegarsi al sito Vipresent.it e selezionare un personaggio fra quelli in homepage oppure scegliere all’interno delle categorie proposte: sportivi, personaggi tv, star internazionali, attori, tiktokers, ecc. Una volta scelto il personaggio, si può acquistare un video messaggio personalizzato inserendo le indicazioni da dare al vip o prenotare una videochiamata a prezzi che partono dai 20 euro. Il messaggio viene registrato dal proprio beniamino e reso disponibile da scaricare direttamente dalla piattaforma, attraverso un’area personale dedicata.  

Un modo originale per augurare buon compleanno o rendere indimenticabile qualunque altra ricorrenza. Fra i vip presenti sulla piattaforma: Valeria Marini, Manuela Arcuri, il colonnello Mario Giuliacci, ma anche Costantino Vitaliano, Antonio Razzi, Giorgio Mastrota, Totò Schillaci oltre a tanti influencer e star dei social, amati soprattutto dai più giovani.  

Partita con fondi propri e in maniera assolutamente ‘lean’ o snella, come insegnano i migliori esperti di startup della Silicon Valley, in poco più di due anni, Vipresent è cresciuta consolidando la propria posizione nel mercato italiano. Oggi, Vipresent vanta un network di celebrità, manager e agenzie del settore, superando i 450 talent iscritti, provenienti da diverse realtà come il mondo dello spettacolo, musica, sport e social network.  

“Abbiamo partnership attive con 3 agenzie e 12 manager che gestiscono artisti. Abbiamo introdotto una gamma di servizi extra che contribuiscono ad aumentare la marginalità (il 60% degli ordini include almeno un servizio extra). Inoltre, dal 2022 è attiva una nuova linea di business B2B, che consente anche a piccole e medie imprese di accedere ai servizi pubblicitari offerti dalle celebrità”, spiega Perdichizzi.  

Dopo il periodo 2020/2021 in cui Vipresent ha operato con risorse limitate e in autofinanziamento, ad aprile 2022 la startup ha concluso il primo seed round che le ha permesso di aumentare gli investimenti e concludere il 2022 con +359% di fatturato rispetto al 2021. Nel 2023 lo sforzo è stato concentrato sul rinnovamento e miglioramento della piattaforma, al fine di assicurarne la scalabilità, puntando commercialmente a consolidare i risultati del 2022. 

 

Adnkronos

 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments