HomespettacoliMalgioglio: "Su matrimoni e adozioni gay Cuba avanti a tanti stati occidentali"

Malgioglio: “Su matrimoni e adozioni gay Cuba avanti a tanti stati occidentali”

(Adnkronos) – “Sono più che felice per i miei tanti amici cubani che hanno molto sofferto in passato. Con l’approvazione del referendum del 25 settembre, non solo Cuba entra nella storia con la legalizzazione del matrimonio e delle adozioni per gli omosessuali ma si pone all’avanguardia su questi temi in America Latina ma anche avanti a tanti stati occidentali, di quel mondo che dovrebbe essere più evoluto e spesso non lo è”. Cristiano Malgioglio, in un’intervista all’Adnkronos, esprime tutta la sua felicità per quanto accaduto a Cuba e si complimenta con Mariela Castro, la figlia di Raul Castro che, come membro dell’assemblea nazionale del potere popolare (il Parlamento cubano) e come presidente del Centro Nazionale di Educazione Sessuale del Paese, si è fatta promotrice da tempo dei diritti degli omosessuali e del referendum che, con quasi il 67% dei voti, ha portato all’approvazione della riforma del Codice della famiglia.  

Il nuovo testo, che rimpiazza quello precedente del 1975, definisce il matrimonio come l’unione di “due persone”, legalizzando così il matrimonio omosessuale , e autorizza le adozioni per coppie omosessuali. Il Codice cubano della famiglia disciplina inoltre la maternità surrogata e porta novità nel contrasto alla violenza di genere, insieme al divieto del matrimonio infantile. “Per Cuba – sttolinea Malgioglio – è una rivoluzione d’amore. Questo è un Paese dove fino a poco tempo c’era ancora chi avrebbe preferito avere un figlio morto che gay. Ma ha saputo evolversi anche grazie al lavoro di politici e attivisti illuminati come Mariela Castro, a cui vanno tutti i miei complimenti e un enorme grazie a nome dei miei tanti amici gay cubani, costretti fino non molti anni fa a vivere nell’ombra e nella paura”, conclude Malgioglio che da venerdì tornerà su Rai1 con ‘Tale e Quale Show’ e da dicembre condurrà un programma tutto suo su Rai3, ‘Mi casa es tu casa’. “Tra gli ospiti del mio programma posso già dire che mi piacerebbe moltissimo avere proprio Mariela Castro”, anticipa il cantante, autore e conduttore.  

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version