CovidDigitaleHealth

𝙄𝙑 π™™π™žπ™œπ™žπ™©π™–π™‘π™š π™žπ™£ π™˜π™π™š 𝙒𝙀𝙙𝙀 π™₯π™ͺΓ² π™™π™žπ™«π™šπ™£π™©π™–π™§π™š π™ͺ𝙣 π™«π™–π™‘π™€π™§π™š π™–π™œπ™œπ™žπ™ͺ𝙣𝙩𝙀 π™£π™šπ™‘π™‘π™– π™¨π™–π™£π™žπ™©Γ  𝙖 π™—π™šπ™£π™šπ™›π™žπ™˜π™žπ™€ π™™π™šπ™‘π™‘π™š π™₯π™šπ™§π™¨π™€π™£π™šβ“

Francesco Fravolini e Rossana Matera, Presidente di FuturPharma, Associazione italiana farmacisti

Il giornalista Francesco Fravolini ne parla con Rossana Matera, Presidente di FuturPharma, Associazione italiana farmacisti

La sanitΓ  Γ¨ costretta a cambiare il suo approccio con i pazienti, semplificando procedure e cercando nel digitale una valida risposta. Gli strumenti sono soltanto da implementare nel settore e negli asset del comparto, al fine di garantire una maggiore assistenza ai pazienti. Rossana Matera, Presidente di FuturPharma, Associazione italiana farmacisti, solleva una riflessione sul ruolo del digitale nella sanitΓ , senza tralasciare le farmacie come autentici presidi da valorizzare a beneficio delle persone.

Il digitale cambia il paradigma economico, rivoluziona i comportamenti delle persone, stravolge la societΓ . Questo drastico mutamento, accelerato dall’emergenza sanitaria del Covid-19, agevola la valorizzazione di asset economici derivanti dall’intelligente impiego della tecnologia e del digitale. La sanitΓ  Γ¨ costretta a cambiare il suo approccio con i pazienti, semplificando procedure e cercando nel digitale una valida risposta. Gli strumenti sono soltanto da implementare nel settore e negli asset del comparto, al fine di garantire una maggiore assistenza ai pazienti. Con Rossana Matera, Presidente di FuturPharma, Associazione italiana farmacisti, vogliamo riflettere sul ruolo del digitale nella sanitΓ , senza tralasciare le farmacie come autentici presidi da valorizzare a beneficio delle persone.

La valorizzazione della medicina del territorio come deve includere un maggiore coinvolgimento delle farmacie?

Β«FuturPharma sostiene che l’alleanza terapeutico-assistenziale tra i farmacisti, i medici di medicina generale e gli altri operatori sanitari del territorio, serve per rendere il Sistema Sanitario nazionale piΓΉ sostenibile, efficace ed efficiente. L’obiettivo dei prossimi anni saraΜ€,Β  infatti, quello di avviare un percorso di trasformazione del sistema verso la piena integrazione tra ospedale, territorio (ASL), MMG e farmacisti e altri operatori sanitari, al fine di garantire la semplificazione dei percorsi assistenziali e terapeutici dei cittadini, adeguati e appropriati livelli di assistenza ai pazienti cronici, nonché azioni di Promozione della Salute e di Prevenzione nella Popolazione generale, a beneficio delle future dinamiche dei bisogni di salute e della capacitaΜ€ di rispondere alle sfide del Sistema. È fondamentale ormai che il moderno farmacista, figura poco sfruttata dal Sistema Sanitario Nazionale ma con molte potenzialitΓ  anche in ambito preventivo, intervenga attivamente e in supporto nei Percorsi di Prevenzione Primaria, di Cura e di Aderenza alla terapia in concerto con gli altri operatori sanitari, affinchΓ© nel paese si diffonda una piΓΉ consapevole e responsabile Cultura Sanitaria, e quindi un piΓΉ elevato livello di salute individuale e collettiva a beneficio anche dello stesso Sistema Sanitario NazionaleΒ».

Il digitale in che modo puΓ² diventare un valore aggiunto nella sanitΓ  a beneficio delle persone?

Β«Per prima cosa occorre ristabilire un Nuovo riassetto della medicina territoriale ed e-health basato sulla digitalizzazione e sul fascicolo sanitario elettronico, partendo innanzitutto dalla sua normazione e regolamentazione. Nel campo della sanitΓ  territoriale, come in quello della gestione del fascicolo elettronico sanitario, il farmacista deve essere protagonista insieme a tutti gli altri sanitari. Diversamente, si rischia di andare verso un’altra stagione di sprechi di competenze e di risorse umane. Eventuali proposte di riforma non necessitano di radicali stravolgimenti, quanto piuttosto dovrebbero tenere a fondamento quanto di buono c’Γ¨ giΓ  nell’ordinamento sanitario e che non ha fruttificato semplicemente perchΓ© non Γ¨ stato ancora attuato o sviluppato. Riteniamo comunque fondamentale che il cartaceo venga eliminato definitivamente per garantire la completa tracciabilitΓ  del farmaco e, allo stesso tempo, attribuire al professionista le dovute responsabilitΓ , cosΓ¬ come giΓ  accade per le prescrizioni in regine mutualistico e per quelle non ripetibiliΒ».

Come valorizzare il digitale nelle farmacie? Quale ruolo strategico?

Β«Riteniamo prioritario per concretizzare questo scenario che si realizzi un rapporto di cooperazione e networking tra professionisti sanitari, inteso come alleanza terapeutico-assistenziale per il benessere del paziente e della sua famiglia, soprattutto a livello territoriale. Non si deve assolutamente lasciare spazio ad un β€œconfronto armato” tra i vari professionisti della salute, come spesso purtroppo Γ¨ accaduto negli ultimi decenni. Ciascuno nel proprio ambito di azione, con la propria specificitΓ  e competenza, deve essere e sentirsi coinvolto nella trasformazione sanitaria del PaeseΒ».

Francesco Fravolini

comunicatistampa.org

Related posts
Comunicati StampaDigitaleDiritto e Legal TechTecnologia

Istituzioni: Arriva Gennarelli dal MEF nel Comitato Etico dell'ENTD

Gennaro Gennarelli – MEF È in forte crescita il numero di specialisti dotati di…
Read more
Comunicati StampaDigitalepolitica

Intervista a Francesca Agostino neoeletta Presidente dell'Ente nazionale ENTD

Idee molto chiare per Francesca Agostino nella definizione dei piani operativi da attuare durante il…
Read more
Comunicati StampaDigitaleDiritto e Legal TechTecnologia

Ente Nazionale per la Trasformazione Digitale: Γ¨ Francesca Agostino la Presidente del Comitato Etico

Dopo tre giorni di votazioni conclusesi ieri, da oggi si sono insediati, per il biennio 2021-2022, i…
Read more

redazione@mediaintelligence.cloud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarΓ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *